La nostra società ha come obiettivo la promozione della crescita dei bambini sotto vari aspetti:

  • sportivi: promuovere e diffondere la pratica della disciplina dell’hockey su ghiaccio fra i giovani; avviare gli atleti alla pratica di un’attività sportiva con un maggior spirito agonistico; cominciare a concretizzare le energie e l’impegno profusi durante gli allenamenti;
  • crescita fisica: in particolare modo, vista l’età dei partecipanti, la pratica hockeistica concorre ad uno sviluppo fisico completo, armonico, ed è in grado di sollecitare e sviluppare tutti i gruppi muscolari, migliorare l’apparato respiratorio e bruciare i grassi. Assicura una completa educazione motoria del bambino, finalizzata ad un corretto sviluppo fisico;
  • crescita e maturazione personale: attraverso l’attività di squadra l’atleta cresce rispettando le regole del gioco, e anche le regole della vita, come il rispetto per i compagni, per l’autorità (giudice di gara, allenatore, ecc.), per materiali e ambienti che gli vengono messi a disposizione; impara a condividere e gestire stati d’animo (positivi e negativi), la collaborazione e l’altruismo;
  • educativi e socializzazione: in particolare modo la formula del Torneo (partite giocate in contemporanea, mancanza dell’ufficializzazione del risultato, pranzo collettivo), privilegia la socializzazione, l’amicizia, la condivisione nell’ottica che l’importante sia partecipare senza ridurne lo spirito competitivo.

Sicuramente uno dei mezzi per raggiungere questo scopo è permettere a tutti bambini di avvicinarsi alla pratica dell’hockey su ghiaccio applicando quote “popolari”,nel nostro caso € 300,00 a stagione, fornendo tutta l’attrezzatura necessaria per giocare in sicurezza (costo medio alla società circa € 250).

Stagione da Settembre a Aprile con n°3 allenamenti settimanali + avviamento all’hockey il sabato mattino + partite campionati sabato pomeriggio e la domenica mattina.

Anno 2010

  • nuovo direttivo con autonomia gestionale ed economica per promuovere maggiormente il settore giovanile dell’HC Trento. Comincia la propaganda in locali pubblici e all’interno dello stadio del ghiaccio e volantinaggio per la città, precedentemente non veniva fatta nessuna promozione dell’attività.

Anno 2011

  • continua la propaganda il volantinaggio e viene affiancata un’attività nelle scuole elementari con incontri mirati per illustrare il gioco dell’hockey su ghiaccio e promozione negli asili comunali. Si cominciano a coinvolgere alcune aziende della città di Trento nella sponsorizzazione dell’attività dandone risalto all’interno dello stadio.

Anno 2012

  • continua la propaganda e si intensifica l’attività nelle scuole con incontri in palestra dove i bambini possono familiarizzare con l’attrezzatura da hockey. Vengono promosse delle giornate di avviamento gratuite allo stadio del ghiaccio dove tutti i bambini della città possono provare i "primi passi" sul ghiaccio. Si aumenta il coinvolgimento delle aziende nella sponsorizzazione del gioco dell’hockey su ghiaccio.

Anno 2013

  • si organizza presso lo stadio del ghiaccio di Trento la manifestazione "Torneo del Cucciolo" con la partecipazione di 190 bambini/atleti di età compresa fra i 4 e gli 8 anni provenienti da tutta la regione. L’evento ha dato ampia visibilità alla struttura comunale del Palaghiaccio di Trento con l’affluenza di circa 500 persone fra spettatori e operatori del settore. La manifestazione è stata seguita dalle televisioni locali e nazionali e dalla stampa locale. 
  • riconoscimento dalla FISG (Federazione Italiana Sport del Ghiaccio) come la squadra che ha saputo coinvolgere il maggior numero di bambini sotto gli 8 anni. In collaborazione con un genitore dell’HC Trento Junior è strato pubblicato uno specifico diario scolastico personalizzato e focalizzato sul gioco dell’Hockey su ghiaccio.

Anno 2014

  • Elezione del nuovo consiglio Direttivo e del nuovo Presidente con l’obiettivo di avere una struttura più snella e con maggiore capacità decisionale. 
  • Aumento dello staff tecnico con un maggiore numero di allenatori e di aiutanti sul ghiaccio negli allenamenti di ogni categoria elevando di molto rispetto al passato la qualità tecnica sul ghiaccio.
  • Creazione di Team di responsabili per ogni categoria con obiettivi, responsabilità e autonomia decisionale. 
  • Maggior coinvolgimento dei Soci e dei genitori in tutte le iniziative sportive e ricreative della Società.
  • Durante il periodo estivo la Società organizza settimane in montagna per gli atleti con l’obiettivo di aumentare lo spirito di gruppo tra gli atleti.
  • Far conoscere ad un maggior numero di bambini il gioco dell’Hockey su ghiaccio
  • Ampliare le categorie giovanili per poter garantire al bambino di 4 anni che inizia un percorso sportivo nella società di poter continuare fino all’età adulta perché poi possa essere lui stesso promotore della disciplina ed esempio per le generazioni future
  • Nei prossimi due anni ampliare le giovanili alla categoria U 16 Nazionale e successivamente alla categoria U 18 Nazionale
  • Partecipare al campionato di serie B con la prima squadra facendo esordire in questo campionato una parte degli atleti cresciuti nelle nostre giovanili
  • Creare un gruppo sportivo competitivo che partecipi a manifestazioni a carattere nazionale per promuovere il territorio e la città di Trento
  • Sfruttare al meglio la struttura del Palaghiaccio di Trento valorizzandola con manifestazioni ed eventi mettendo a disposizione all’attuale gestore ASIS la nostra organizzazione/struttura dell’Hockey Trento Junior
  • Coinvolgere il maggior numero possibile di aziende produttive locali per poter dar loro maggiore visibilità attraverso la publicizzazione dei loro prodotti/servizi agli eventi sportivi regionali ed extra regionali.
Stagione agonisticaBambini incontrati nelle scuoleAtleti tesseratiCampionati partecipatiAziende Trentine coinvolte
2008/2009 0 15 Under 8 0
2009/2010 0 52 Under 8 - Under 9 2
2010/2011 180 90 Under 8 - Under 10 - Under 12 5
2012/2013  260 101 Under 8 - Under 10 - Under 12 - Under 14 - Serie B 15
2013/2014  240 134 Under 8 - Under 10 - Under 12 - Under 14 - Serie B 22

Componenti Assemblea dei soci n°35

Presidente : Maurizio Riganti

Componenti Direttivo n°7

  • Maurizio Riganti - presidente
  • Giuseppe Manara - vicepresidente e tesoriere
  • Alessandro Bianchini - direttore sportivo
  • Armanda Ghezzi
  • Giuliano Trenti
  • Luigi Sangiorgi
  • Moreno Manica

Allenatori federali n°5

  • Roberto Scelfo 2° livello
  • Armin Wiedenhofer 1° livello
  • Elisa Pavan istruttore
  • Thomas Hofer
  • Michele Lazzer

Preparatori atletici n°2

  • Ivan Gasperetti
  • Riccardo Gozzer

Aiutanti allenatori sul ghiaccio n° 1

Atleti tesserati da 6 a 14 anni n° 120

Tutta la struttura è sostenuta da volontariato.

In questo documento è disponibile il nostro statuto